Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza, questo sito usa cookie anche di terze parti. 
Chi sceglie di proseguire nella navigazione su www.ominodanzante.com oppure di chiudere questo banner o di cliccare al di fuori di esso, esprime il consenso all'uso dei cookie.
Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie Policy.

omino danzante

centro di danza e movimento a Milano dal 1982

Il corso prevede un lavoro su due fronti:
- da un lato lo studio della tecnica di danza contemporanea, che significa innanzi tutto piedi nudi e contatto col suolo, per trovare l'allineamento e il baricentro. Si darà particolare attenzione al principio di "caduta e recupero ", che dà vita ad uno stile dinamico, musicale ed elastico, concentrato su un' energia fluida e continua.
- dall'altro lato, l'improvvisazione: servendosi di linee-guida o percorsi a tema, si darà spazio alla ricerca libera e sperimentale di ciascuno, elemento particolarmente importante in questa fase della crescita.
I due binari inevitabilmente si fonderanno, permettendo ai ragazzi di esprimere la loro creatività per mezzo della tecnica, attraverso un "corpo che parla"

insegnante: Simona Nannei

 

 

OBIETTIVI E CONTENUTI DEL CORSO:

Un modo nuovo di studiare la tecnica della danza, più rispettoso della struttura anatomica del corpo e delle sue risposte. Si impara a leggere il movimento in modo personale e ad utilizzare respiro, peso, gravità, inerzia, accelerazione e ritmo. Si migliora la qualità del portamento e della gestualità. Un lavoro rigoroso ma che privilegia il piacere di danzare, ricercando nella tecnica lo strumento di supporto al linguaggio corporeo che si intende esprimere.

A CHI ERIVOLTO:

– a chiunque desideri migliorare la consapevolezza del proprio corpo e trarre beneficio da una migliore salute fisica.

– a chi danza e cerca una via alternativa all’apprendimento scolastico del codice, per raggiungere, attraverso un processo di educazione consapevole, risultati più duraturi, efficaci e funzionali a ogni linguaggio coreutico. 

QUANDO:

il SABATO h 11.00 – 13.00

Gli incontri dal 13 OTTOBRE  al 15 DICEMBRE 2018, per un totale di 7 lezioni.

Il calendario è il seguente:

OTTOBRE: 13-20-27

NOVEMBRE: 3-17

DICEMBRE: 1-15

COSTO: 

€ 70 per le 7 lezioni

LEZIONE SINGOLA: € 15

in collaborazione con DiDStudio

 

insegnante: Elena Molon

 

 

 

 

 

Il corso di danza adulti offre la possibilità a persone di età compresa tra i 20 e i 60 anni di “RITORNARE” o di “APPROCIARSI PER LA PRIMA VOLTA” alla danza, al fine di acquisire gradualmente la capacità di movimento che permetterà di poter eseguire una coreografia che possa mettere in risalto soprattutto le capacità espressive dell’allievo che può liberamente lasciarsi andare alla musica e al movimento.
La lezione si svolge in diversi blocchi, organizzati a seconda della preparazione tecnica del gruppo: 

• riscaldamento: esercizi aerobici, tonificazione , stretching, esercizi di tecnica 

• sequenza di floor work

• diagonali coreografate per lavorare sulla memoria, coordinazione e movimento nello spazio 

• coreografia: sequenze coreografiche con lo scopo di legare tutto ciò che è stato imparato durante la lezione 

• rilassamento con streching e respirazione

Pur essendoci diverse fasi obbligate come il riscaldamento, la sequenza di floor work e il rilassamento finale, sarà libertà dell’insegnante sperimentare con gli allievi momenti di contact e improvvisazione libera al fine di creare più consapevolezza di movimento, fiducia negli altri e liberare l’aspetto più creativo della danza.

insegnante: Simona Drago

Dalla sua nascita nelle strade la danza Hip Hop è cresciuta e si è evoluta, diramandosi nei mille generi che l'hanno resa famosa e alla portata di tutti.
Qua vogliamo studiare l'ondata più contemporanea dell'Hip Hop, e la vogliamo studiare ballando sulla musica più contemporanea che ci sia. Si balla Dancehall, Reggaeton, Shuffle, Break Dance, si fanno Wave e si saltella non solo sulla Dancehall o sul Pop, ma anche su tanta Musica Elettronica.
Un corso per chi ha tanta energia, per chi ama muoversi e per chi ama la musica, pensato su misura per i ragazzi dai 14 ai 18 anni.

insegnante: Cristina Spinetti

La Modern Dance è uno stile dalle mille facce e adattabile praticamente a qualsiasi musica.
Grazie ad una base tecnica (ma molto danzata) i ragazzi saranno pronti ad affrontare qualsiasi tipo di coreografia, dando una forma ballata a quelle musiche che ascoltano tutti i giorni.
Tanta danza, una base tecnica indispensabile, molto divertimento, ma non solo.
Per essere un danzatore completo, per dare anima ai propri movimenti, è fondamentale saper giocare con l'interpretazione, cosa che purtroppo molti corsi lasciano in secondo piano, dando troppo spazio alla parte puramente tecnica (che è comunque importantissima).
Per questo motivo questo corso si compone anche di una parte laboratoriale che aiuterà i ragazzi a rendere la propria danza viva ed espressiva, attraverso eserciti di interpretazione e improvvisazione, per stimolare la creatività ed arricchire la propria espressività.
Un corso per chi ama muoversi e ha tanta voglia di danzare e divertirsi insieme!

 

Livello: Medie

Per ragazzi dai 10 ai 13 anni

 

Livello: Superiori

Per ragazzi dai 14 ai 18 anni

Insegnante Cristina Spinetti

I corsi di Modern dance class offrono la possibilità di studiare le basi tecniche della danza Moderna in modo creativo e divertente e sviluppare abilità performative su più livelli di difficoltà.

La danza moderna è una disciplina artistica basata sull’evoluzione della tecnica classica applicata ai principi dinamico posturali che sono il risultato della contaminazione contemporanea. Questa disciplina è caratterizzata da fluidità, ampiezza del movimento, dinamica e equilibrio posturale.

I corsi hanno dunque come obiettivo quello di introdurre ragazzi e adulti alle nuove tecniche di fluidità organica applicate alla coreografia moderna rispettando i loro tempi d’apprendimento, le loro caratteristiche fisiche senza creare loro rigidità motorie e mentali. La danza è un arte che ha come strumento di comunicazione il corpo. Per questo è essenziale che, nell’età evolutiva come in quella adulta si affronti questo linguaggio senza tensioni e senza frustrazioni, ma in modo naturale e giocoso.

Approcciarsi alla danza vuol dire acquisire gradualmente una serie di principi mettendoli subito in pratica attraverso una coreografia che metta in risalto le doti tecniche ma soprattutto espressive del singolo allievo. I corsi sono strutturati in modo da permettere lo studio del Modern Jazz rispettando i livelli a partire dal livello base, vero e proprio corso propedeutico per chi non ha mai studiato danza o per chi è fermo da molti anni. Passando dai livelli intermedi si arriva poi al livello avanzato in cui l’obiettivo è sviluppare al massimo le potenzialità tecniche degli allievi e dare loro la possibilità di confrontarsi con coreografie complesse e performances in pubblico, stage e concorsi durante l’anno.

Tenendo conto dei vari livelli la lezione è strutturata in questo modo:

Warm up: training di riscaldamento, tonificazione e strech coreografato.
Tecnica: basi tecniche che poi verranno applicate alla coreografia (postura, posizioni gambe e braccia, pliè, tandue, spirali, pirouette, salti, prese, partnering, floor work).
Diagonali: brevi sequenze tecniche (memoria e coordinazione) applicate allo spazio da eseguire a destra e a sinistra su musica (adagio o allegro).
Coreografia: sequenze coreografiche su musiche POP ROCK con l’unico scopo di danzare ed esprimere tutta la propria energia vitale.
Defaticamento: streching

Insegnante Simona Drago

Si danza a piedi nudi: il contatto con la terra è fondamentale per percepire il peso del corpo e quindi acquisire la consapevolezza dell'asse e del baricentro. L'alternanza di equilibrio/squilibrio, di caduta/spinta, permettono di sviluppare un movimento fluido e dinamico che partendo da terra nella forma di rotolata si sviluppa nello spazio come una spirale. Una delle principali finalità di questa disciplina è dare all'allievo una più completa possibilità di espressione e trovare per ciascuno il linguaggio corporeo che più lo rispecchia, attraverso un attento lavoro di improvvisazione, costruzione, rielaborazione, interpretazione.

Insegnante Alessandra Costa

Nella danza Jazz ritroviamo le posizioni e l'impostazione del corpo derivate dalla tecnica di danza Classica, ma diverso è l'uso dell'energia: movimenti ampi e scattanti, composti da ritmo e controritmo, cadute, rialzate, tensioni e rilassamenti. Il risultato di queste alternanze è altamente coreografico ed è stato determinante per lo sviluppo del teatro musicale di Broadway e del genere cinematografico hollywoodiano noto come musical. La lezione è strutturata in tre fasi: prima un riscaldamento che utilizza lo stretching in tutte le parti del corpo, segue una fase di tecnica in cui si eseguono passi di danza al centro e sulle diagonali ed infine si conclude con lo sviluppo della coreografia dove i passi studiati si fondono piacevolmente con la musica e si arricchiscono di interpretazione e di stile, rendendo la danza appassionante e coinvolgente sul piano fisico ed emotivo.

Insegnante Maria de Guz | Cristina Spinetti

I corsi di danza classica si pongono l'obiettivo di approfondire gradualmente la conoscenza della tecnica accademica secondo il metodo Vaganova, punto di riferimento dell'attuale scuola russa, arricchendolo, nel corso avanzato con elementi della scuola francese, per renderlo più attuale in termini di freschezza e modernità grazie all'apporto della tecnica Balanchine. Il corso è rivolto soprattutto a coloro che vogliono approfondire gli studi di danza affrontati da bambini e che hanno già un bagaglio di conoscenza nello stile (livello intermedio-avanzato) ma è anche adatto a coloro che non hanno mai studiato la danza classica (livello base). Il percorso formativo sarà strutturato in modo graduale: dai primi esercizi alla sbarra, ai più completi al centro che consolidano l'equilibrio e il controllo del proprio corpo, fino alle più complesse dinamiche dei giri e dei salti e alla conoscenza del repertorio della disciplina, nei suoi aspetti pratici, tecnici e analitici. Essendo il corso rivolto ad un pubblico di giovani adulti, verrà dedicata particolare attenzione agli eventuali problemi posturali, allo sviluppo della muscolatura, soprattutto della schiena e addominale, all'appoggio del piede e alla corretta postura di ginocchia e bacino. Ogni lezione avrà un accompagnamento musicale che favorisca un'educazione alla musica, nella sua doppia valenza di ritmo e melodia.

Insegnante Giulia Zucconi | Maria de Guz

NOTIZIE DALL'OMINO!

Laboratorio scenografico

bella novità a partire da gennaio

CONTEMPORARY BALLET

mini corso a dicembre