Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza, questo sito usa cookie anche di terze parti. 
Chi sceglie di proseguire nella navigazione su www.ominodanzante.com oppure di chiudere questo banner o di cliccare al di fuori di esso, esprime il consenso all'uso dei cookie.
Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie Policy.

omino danzante

centro di danza e movimento a Milano dal 1982

CONTEMPORARY BALLET

 

 

Elena Molon completa la sua formazione di danzatrice e insegnante di danza classica sotto la guida di Mariaberica Dalla Vecchia, segretaria dell’Associazione dei Docenti dell’Academie PRINCESSE GRACE di Montecarlo.

Si perfeziona appropriandosi della tecnica Balanchine, attraverso specifici seminari per danzatori e insegnanti tenuti da Suki Schorer, ballerina e assistente del grande maestro, ed erede del suo lavoro formativo, e attraverso aggiornamenti con altri insegnanti, tra cui Rossella Rossi, danzatrice presso il Teatro dell’Opera di Dresda, Christine Sturnik, danzatrice per Bejart, Wayne Byrne, per citarne alcuni.

Amplia la sua qualifica come danzatrice di danza contemporanea con la frequenza dell’Accademia M.A.&S di Milano.  

Continua a tenersi aggiornata attraverso seminari e studio di repertorio con vari maestri e coreografi sia in Italia che all’estero, da Yuval Pick, a DV8 a Jasmin Vardimon, a Diane Madden, a David Hernandez, a Susanne Linke, Mathilde Monnier, Emio Greco,  Jeremy Nelson, Mariah Maloney, Inaki Azpillaga, Ariella Vidach, Abbondanza-Bertoni, e molti altri.  

Completa la sua formazione conseguendo il diploma di laurea in educatore psicomotorio per bambini in età pre-scolare e scolare, e il diploma di musica in teoria e solfeggio, nonché continuando a suonare il pianoforte dall’età di 5 anni. 

Nel 2005 riceve il Diploma Nazionale di insegnante di danza classica II livello dal Centro Sportivo Educativo Nazionale. 

Ha inoltre conseguito la formazione come Istruttore di Stott Pilates – Matwork presso Centro Pilates Italia di Milano.

Attualmente frequenta il Corso di Laurea in Infermieristica, II anno, presso l’UNIMI.

Da qualche tempo si occupa con notevole interesse di assistenza alla coreografia, per la quale sente di avere una particolare disposizione.

Sta portando avanti i progetti coreografici di Virgilio Sieni al Teatro Grande di Brescia. 

Lavora da anni per Ariella Vidach e la Compagnia Aiep.

Nel 2011 ha collaborato come Ballet Mistress/Rehearsal Director per la compagnia olandese DansgroepAmsterdam. 

Negli stessi ruoli collabora anche con LEGITIMATE BODIES (Irlanda), con il coreografo olandese Arno Schuitemaker e in passato con la Compagnia EGRIBIANCODANZA di Torino e con la Ballet’s Youth Company della Wisconsin Central School.

Nel ruolo di insegnante è stata a più riprese guest teacher presso la Compagnia dello Staadttheatre di Bielefeld (Germania), tiene classi presso il DID STUDIO di Milano, insegna presso la Scuola Civica di Musica di Desio (MI), presso Opificio Trame di Milano, e collabora come esperto in danza nei progetti per la Scuola Pubblica, e tiene stage e seminari in molte scuole del nord Italia.

Come danzatrice: “Peter Grimes” per il Teatro La Scala | “Il silenzio di Orfeo”per Comune di Pavia come Associazione Liliss | “Flow-Two”, “Cyclodanse”, “LOWMotion”, “150”, “Indepen-dance”, “Angolazioni Future”, “Rissa in Galleria”, “SoS.ta” per Ariella Vidach | “Cuando Calienda el sol” per Davide Montagna | “Se ne andò la città” per Ars Movendi di Roma | “Danzando Piazzola” con il New Art Ensemble | “Schegge di Mediterraneo”  per il Carlo Felice di Genova | “Quattro Stagioni” e “In Vino Veritas” per Thierry Parmantier | “Le Sacre du Printemps” di Susanna Beltrami, per il teatro Franco Parenti di Milano | “Untitled”, “Ognun s’Allegri Ognun s’Innamori”, “ Don Giovanni” per il Centro Sperimentale Della Danza e Del Teatro Gestuale di Rovigo | e in molte produzioni in Veneto. 

Ha danzato per le stagioni liriche del Teatro Filarmonico di Verona.

La sua attività di insegnante, che è molto vasta e articolata, si rivolge a tutte le età e a tutti i livelli, con particolare predisposizione per la formazione professionale degli allievi. Tiene corsi di formazione e perfezionamento anche per insegnanti di danza.

L’insegnamento racchiude in sé tutte le competenze sviluppate all’interno delle Compagnie. 

Il suo è un percorso didattico elaborato espressamente per la formazione del danzatore contemporaneo. Raccoglie infatti le informazioni provenienti dalla danza accademica tradizionale e dai linguaggi della danza contemporanea, si avvale degli studi scientifici sull’anatomia e la fisiologia applicate alla meccanica del movimento, e non da ultimo della conoscenza diretta delle attuali necessità artistiche su cui si configura la qualità del danzatore nel panorama presente, e trasmette all’allievo un metodo di lavoro che lo renda capace di comprendere i propri limiti e far uscire le proprie potenzialità.

NOTIZIE DALL'OMINO!

Laboratorio scenografico

bella novità a partire da gennaio

CONTEMPORARY BALLET

mini corso a dicembre