Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza, questo sito usa cookie anche di terze parti. 
Chi sceglie di proseguire nella navigazione su www.ominodanzante.com oppure di chiudere questo banner o di cliccare al di fuori di esso, esprime il consenso all'uso dei cookie.
Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie Policy.

omino danzante

centro di danza e movimento a Milano dal 1982

Mercoledì 21 febbraio h13.15 e h19.15

 

Le consuete lezioni di stretching con Maria De Guz  verranno incentrate sul lavoro di rinforzo e sensibilizzazione del pavimento pelvico.


ll bacino e i suoi muscoli: come riscoprirli e riappropriarsi della loro tonicità per prevenire incontinenza e prolasso legati al parto, alla vita sedentaria, al passare del tempo, al sopraggiungere della menopausa.

Un'esperienza nuova per chi già frequenta il corso e un'opportunità per tutti gli esterni interessati ad affrontare un delicato quanto sentito problema che affligge molte donne e non solo.

costo singola lezione 10€ (per tutti i non frequentanti il corso di stretching

  

LA SALUTE NELLA PELVI/LA FORZA DEL MOVIMENTO

 

La rieducazione del pavimento pelvico è un insieme di tecniche il cui scopo è quello di migliorare il tono,  la sensibilità  ed il controllo dei muscoli pelvi-perineali attraverso una serie di esercizi mirati di contrazione e rilassamento.

 

COS’E’ IL PAVIMENTO PELVICO

Il perineo o pavimento pelvico è un insieme di strutture, muscoli, fasci e legamenti che chiudono inferiormente il bacino; ha un’azione di sostegno degli organi pelvici e una sfinterica nel controllo della continenza vescicale ed anale.

In alcuni momenti molto delicati della donna come il parto, la menopausa… può subire un indebolimento perdendo la sua forza e tonicità.

Una delle conseguenze più frequenti è una leggera incontinenza durante la corsa, il salto oppure durante l’atto di tossire o di sternutire…questo disturbo si chiama “incontinenza da sforzo”, ne soffre una donna su tre prima dei cinquant’anni e quasi una su due dopo quest’età.

E’ molto importante iniziare un percorso di rieducazione di questi muscoli come prevenzione o cura se i sintomi si sono già manifestati

 

QUANDO 

  • durante la gravidanza per ottenere un perineo più flessibile per facilitare il parto
  • dopo il parto per aiutare il recupero completo delle fasce muscolari
  • nelle situazioni di prolasso vescicale e dell’utero
  • prima, durante e dopo la menopausa

NOTIZIE DALL'OMINO!

LAVORI IN CORSO

ristrutturazione sala

CALENDARIO CORSI 2018-19

i corsi iniziano giovedì 27 settembre