Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza, questo sito usa cookie anche di terze parti. 
Chi sceglie di proseguire nella navigazione su www.ominodanzante.com oppure di chiudere questo banner o di cliccare al di fuori di esso, esprime il consenso all'uso dei cookie.
Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie Policy.

omino danzante

centro di danza e movimento a Milano dal 1982

Danza adulti
Danza Contemporanea teen
Modern dance class

 

 

Studia danza da quando ha 8 anni, prima in una piccola scuola di provincia, poi presso il Teatro Nuovo di Torino.
Frequenta per due anni l’università di Lingue Orientali di Torino dove studia arabo e francese , non termina però il percorso universitario in quanto attraverso un’audizione viene presa al Teatro Nuovo di Torino dove frequenta il corso professionale per danzatori contemporanei dove si diploma con il massimo dei voti.
Successivamente al raggiungimento del diploma di danza contemporanea balla per coreografi importanti quali Antonio Della Monica, Stefania Montorio, Giovanna Valerio, partecipando a molti Galà e concorsi nazionali di danza.
All’età di 23 anni inizia ad insegnare propedeutica alla danza classica, danza contemporanea per poi specializzarsi anche in psicomotricità , contact improvisation e affiancamento a corsi di recitazione per insegnamento dei movimenti scenici.
Nel 2013 entra a far parte del progetto “Danza in scena” ,direzione artistica della coreografa Alessandra Costa, con cui realizza gli spettacoli di teatro danza : “3 Stanze”, “Ma quante storie”, “Io e La Sagra , Santa Sagra della Primavera”, “Run and Dance”, “Teen can Dance” e altri interventi performativi .
Ballerina e coreografa di “Safeminas" , gruppo artistico nato a Torino col fine di fondere danza contemporanea, flamenco e break dance.
Ballerina per il coreografo Simone Magnani in “Concerto in onore di Bach” presso il Teatro di Gallarate.
Ballerina nel video “Humus “ per il gruppo artistico LUBELHADE che vince una residenza artistica in Grecia e nel video musicale “Piccola vita “ di Giuseppe Vorro.
Dal 2015 balla all’interno della Factory “Forse Sei”.
Esperienza pluriennale di danza moderna e contemporanea maturata grazie alla partecipazione in numerosi stage e allo studio e aggiornamento continuo della danza.

NOTIZIE DALL'OMINO!

Laboratorio scenografico

bella novità a partire da gennaio

CONTEMPORARY BALLET

mini corso a dicembre